COME SCONFIGGERE LA SCAPOLA ALATA

CORREGGI SUBITO LA SCAPOLA ALATA | FISIOSOCIAL

MIGLIORA LA SCAPOLA ALATA

La scapola alata viene quando la scapola e soprattutto l’angolo inferiore di essa, perde il contattato con il dorso.

In molti casi questo rimane solo un problema estetico e non dà nessun sintomo, in altri casi può provocare dolore nei movimenti di spalla.

CAUSE

Le cause di scapola alata possono essere:

  1. congenite: dovute alla nascita con la predisposizione ad avere la scapola alata. 
  2. muscolari: la causa muscolare più frequente dipende da un una debolezza del gran dentato.
  3. neurologiche: un problema di conduzione nervosa impedisce la contrazione dei muscoli posturali della scapola.

Altri muscoli deboli quando si soffre di scapola alata potrebbero essere i romboidi e il trapezio.

Quando il muscolo è debole dunque la parte inferiore della scapola tenderà ad allontanarsi lateralmente rispetto alla sua posizione normale (fisiologica).

LUNGHEZZE MUSCOLARI

Il disequilibrio posturale della scapola alata porta ad accorciamento di alcuni muscoli, ed allungamento conseguente di altri.

Abbiamo visto che i romboidi, il trapezio e il gran dentato sono deboli e allungati, in quanto non mantengono abbastanza la scapola nella sua posizione.

Parallelamente alla debolezza e allungamento di questi, vi è spesso un accorciamento del piccolo pettorale.

Questo accorciamento muscolare porta ad avere conseguentemente le spalle incurvate in avanti (gobba).

ESERCIZI TERAPEUTICI

L’esercizio mostrato nel video è molto utile per migliorare la scapola alata.

Oltre a rinforzare il dentato anteriore, permette un’